Assemblea dei Soci. Edi Snaidero è il nuovo Presidente di Cluster Legno Arredo Casa FVG

L’imprenditore subentra a Matteo Tonon, che in consiglio manterrà la delega del made in Italy. Confermata la fiducia al direttore generale Carlo Piemonte

È Edi Snaidero il nuovo presidente del Cluster Legno Arredo Casa FVG. L’imprenditore subentra a Matteo Tonon, a cui resta la delega del Made in Italy. Confermata con convinzione la fiducia al direttore Carlo Piemonte, alla guida del Cluster sin dalla sua fondazione. Presidente della Snaidero, tra i più importanti imprenditori a livello regionale, già presidente di Friulia, il neo eletto è attualmente presidente della Federazione europea produttori mobili, nonché consigliere delegato del gruppo Cucine di Federlegno arredo.

“Chiunque abbia partecipato alla vita del Cluster si è appassionato, me compreso, assistendo alla sua crescita continua, anche grazie a un team davvero affiatato – commenta Snaidero, che porterà la sua visione internazionale di imprenditore nelle attività di supporto all’export e alla internazionalizzazione -. Entriamo in una fase in cui ritengo di poter dare un contributo come fatto da Tonon e, prima, da di Fonzo. È il momento giusto per capitalizzare le esperienze e consolidare il percorso di crescita”. Dopo i due anni di boom post covid, ora i numeri dicono altro: “il Cluster dovrà quindi sempre più supportare le aziende regionali, integrando ed ampliando quanto straordinariamente già fatto”. “E’ stato un privilegio presiedere il Cluster in questi anni – afferma Tonon -, rappresentando a nome di tutto il consiglio di amministrazione una progettualità a favore di tutto il nostro comparto regionale. Ringrazio i colleghi, l’intera struttura del Cluster, i soci, che sono sempre stati parte attiva e fondamentale in questo percorso che ha seguito una visione strategica condivisa. Un sincero in bocca al lupo al presidente e amico Edi Snaidero: saprà senza dubbio raggiungere ulteriori ed importanti traguardi”.

All’assemblea dei soci – occasione in cui è stato presentato il primo bilancio sociale del Cluster e confermato altresì il ruolo dei vicepresidenti Nicola Giarle e Jacopo Galli – con il passaggio di consegne a Snaidero, eletto all’unanimità, si conferma l’importante percorso di collaborazione e condivisione svolto in questi ultimi tre anni, grazie anche a una squadra forte che ha lavorato per la crescita del legno arredo in regione. Il Cluster è oramai divenuto punto di riferimento e modello di sviluppo per l’economia di settore, nazionale ed internazionale. Fondamentale e strategico il dialogo costruito con la Regione FVG, insieme alla quale sono stati raggiunti numerosi traguardi per lo sviluppo dell’economia regionale: iniziative di reinserimento lavorativo,  attività di formazione tecnica, senza contare le opportunità di incontro per quanti volessero approfondire le tematiche del legno arredo che hanno radunato oltre mille operatori di settore.